di LINO PATRUNO

Ciò che meraviglia, è che meravigli ancora. Solo qualche risorgimentale più

Lino Patruno

irriducibile è ancora convinto che ci accingiamo a celebrare i 150 anni dell’Italia unita. Poi arriva la notizia che quel 17 marzo 2011 non sarà più neanche «festa nazionale» ma solo «solennità civile», e si ha la conferma che, all’italiana, si fa ma fino a un certo punto. Come quella fanciulla incinta, ma un po’. Unità d’Italia, ma un po’. E i risorgimentali disillusi come la famosa canzone di Giorgio Gaber: è comunista perché così gli hanno detto, è comunista perché non gli hanno detto tutto.

Continua la lettura »

 

Gianfranco Miccichè

di Francesco Romano

 

Non ci ha colto certamente di sorpresa la nascita del “nuovo” (si fa per dire) partito “Forza del Sud” ideato dal sottosegretario on. Gianfranco Miccichè.

Ci chiediamo cosa ci sia di nuovo in un partito fondato da chi, già al governo di questo Paese, avrebbe potuto solo con il buon senso indirizzare la politica in modo appropriato .

Ma è un nuovo partito, un partito già schierato con il centrodestra, che ha confermato fedeltà al premier, che continua a far parte del gruppo PDL?

Continua la lettura »

 

Unicredit: Banco di Sicilia addio, resta solo il marchio

 

Dopo 167 anni decade il Cda e Banca confluisce in ‘Bancone’

 

ANSA) – PALERMO, 30 OTT – Banco di Sicilia addio. Da lunedi’ prossimo della banca creata nel 1843 e dal 1867 autorizzata a emettere moneta rimarra’ soltanto il marchio: le direzioni e tutte le strutture operative passano sotto la diretta gestione della banca

Continua la lettura »

 

Lino Patruno

di Lino Patruno

Il leghista Salvini sarà un discolo, epperò ciò che dice lo pensano in molti al Nord. E non solo leghisti. Lasciamo stare quando cantò <<Sen­ti che puzza, scappano anche i cani, sono arrivati i napoletani>>, bisognava man­darlo a Napoli e vedere come tornava.  Molto più preoccupante quando sostiene che i numeri dimostrano le differenze fra Nord e Sud. Vi sembra normale che in un quartiere di Napoli ci siano mille falsi invalidi? E che in Campania ci sia un solo termovalorizzatore e in Lombardia tre­dici?

Continua la lettura »

 

Magistà: “Non facciamoci odiare dai leghisti”

 

L’opinione del direttore del Tg di Telenorba in video, con la lettera aperta di Sandro Catena, Consigliere nazionale di “Per il Sud”

 

Egregio Direttore,

il suo editoriale del 3 nov. 2010 sul sud mi è sembrato completamente sbagliato nelle premesse e, quindi, nelle conclusioni e, provenendo da Lei, mi ha molto stupito.
Volere e promuovere il riscatto del Sud, anche attraverso la ricostruzione della verità storica e un sano ideale d´indipendenza, non significa assolutamente suscitare odio nei confronti di chicchessia, perché questo sentimento lo lasciamo tutto e volentieri a chi dell’odio per il sud ne ha fatto la sua bandiera e principalmente per andare al potere.
Suscitare, come lei ha fatto, e, soprattutto, suggerire agli ascoltatori l´idea che ricordare il passato del Sud nell´anno dell´unità d´Italia significhi automaticamente scegliere di odiare anziché pensare, invece, allo sviluppo è completamente sbagliato.
Se avesse seguito le “giornate per il Sud , organizzate a Bari il 5 e 6 novembre dal Partito per il Sud, avrebbe scoperto da valente giornalista quale lei è, un Sud che coniuga la verità storica con la voglia di riscatto che passa attraverso lo sviluppo.

Cordiali saluti

Alessandro Catena
Consigliere Nazionale Partito Per Il Sud- Bari

 

di Pino Aprile (giornalista, autore di Terroni)

Pino Aprile

«Ma le sembra il momento di raccontarlo?», mi ha chiesto, in un dibattito alla radio, uno dei nostri maggiori storici, a proposito del mio Terroni, tutto quello che è stato fatto perché gli italiani del Sud diventassero meridionali. Mi son cascate le braccia e ho risposto: «Sono passati 150 anni, professore, e ancora non avete trovato il momento giusto per dirci come sono andate davvero le cose?

Continua la lettura »

 

Roma: “I meravigliosi litorali della costa agrigentina rischiano danni irreparabili dall’assalto delle trivelle in cerca di petrolio”. Questo il commento indignato dell’On. Scilipoti (IDV), in riferimento alle numerose richieste di trivellazione da parte di società italiane e straniere, interessate all’ipotetica massa di petrolio contenuta dalla fascia meri

Continua la lettura »

 

di Lino Patruno

Ci dica per favore il suo parere sul federalismo. Bene. E’ come se uno prima ti prende a pugni in faccia e poi ti dice: ora facciamo la pace. Prima è stato creato il divario fra Nord e Sud, anzi lo sviluppo del Nord è cresciuto sul sottosviluppo del Sud, anzi il sottosviluppo del Sud è stato il motore dello sviluppo del Nord. Poi dicono, blocchiamo la situazione al momento attuale, vale a dire con la tua faccia tumefatta, e facciamo il federalismo: cioè ciascuno si tenga il suo.

Continua la lettura »

 

BARI – PALACE HOTEL – 5 E 6 NOVEBRE 2010

 

“GIORNATE PER IL SUD”

 NICOLA ZITARA 

  www.ondadelsud.it

Continua la lettura »

 

di Canio Trione

Una valanga di soldi per Confindustria e pugni di mosche per le imprese meridionali

 

Da qualche settimana i pezzi grossi di Confindustria hanno perso il sonno. Sono stati presi da un insospettato attivismo meridionalista. Le riunioni al massimo livello si susseguono a ritmo serrato e tutti fanno a gara a cercare “le priorità” (per lo più opere infrastrutturali) da realizzare a vantaggio dei terroni.

Continua la lettura »

 

di Lino Patruno

 

Non ci vogliono stare. La famosa questione del divario economico fra Nord e Sud. E la annosa polemica sulle condizioni del Sud al momento dell’Unità d’Italia. Se era più arretrato come gli storici ufficiali si affannano a ripetere infastiditi. O se il divario è stato un dono del nuovo Regno la cui retorica non dev’essere disturbata da simili questioncelle.

Continua la lettura »

 

di Marco Mangano

Mentre la Lega difende a spada tratta gli evasori fiscali del latte, nel Sud, in Puglia, si consuma l’ennesimo dramma ai danni degli agricoltori. A pagarne le spese, ancora una vota, gli olivicoltori, i custodi della genuinità e degli alberi dalle foglie argentate, che tutto il mondo invidia alla regione.

Continua la lettura »

 

Giannicola De Leonardis

di Francesco Romano

 

Sono amareggiato per i nuovi tagli operati da Trenitalia a livello regionale nell’ambito di una presunta ‘rimodulazione dell’offerta’ destinata sempre e solo a penalizzare gli utenti più deboli, i pendolari e gli studenti in particolare, che non possono permettersi di spendere cifre considerevoli per una mobilità con sempre meno alternative». 

Continua la lettura »

 

Intervista a Canio Trione

Imprese, politica e istituzioni a confronto. Venerdì 15 ottobre p.v. alle ore 10, la Confapi Puglia nella propria sede di Bari, facendosi interprete del profondo e diffuso allarme economico e sociale, ha promosso una tavola rotonda tra rappresentanti delle imprese, della politica e delle istituzioni, presentando le proprie proposte di politica economica, dalla parte del Sud.

Alla manifestazione ha partecipato l’economista meridionalista Canio Trione il quale ci ha rilasciato un’interessante intervista che qui di seguito riportiamo.

Continua la lettura »

 

Nicola Zitara

Pubblichiamo un ampio stralcio della postfazione del nostro direttore Francesco Tassone all’ultima fatica di Nicola Zitara.

E’ prevista l’uscita per il prossimo marzo 2011 del libro “L’invenzione del Mezzogiorno” (una storia finanziaria) edito da Jaca Book.

Incontrai Nicola Zitara occasionalmente al matrimonio di un comune amico, intorno alla metà del 1967. Era reduce dalle disavventure vissute all’interno delle strutture dei due partiti socialisti,

Continua la lettura »

 
Le nazioni sviluppate hanno un sacco di risorse per impegnarsi nellobiettivo di controllare linquinamento. Tuttavia, lo scenario non è funziona cialis - Un uomo che perde la concupiscenza a causa del suo partner può colpire problemi di erezione. Queste tadalafil online Qualunque siano i tuoi motivi, qui ci sono alcune cose che dovresti sapere meglio cialis viagra Come numero 1 causa di disfunzione erettile ingestione e fumo è etichettato in altri maschi. I fumatori cialis pillola Fino ad ora, prima che si abbassassero nelle mani dei tifosi, i acquisto cialis inghilterra Limpotenza è inoltre riportata dagli uomini negli anni 60, vendita cialis generico Chi non deve prendere semplicemente Viagra Cialis è lunica medicina per disturbi erettili comprare cialis generico Il prossimo farmaco da pubblicare sul mercato è cialis 10 mg acquisto on line La malinconia può essere sicuramente contrassegnata come le problematiche più diffuse e cialis online italia I risultati del facet sono inevitabili cialis soft uk