“BANCA POPOLARE DI BARI – CONFERENZA STAMPA A MONTECITORIO -

A seguito della sottoscrizione popolare effettuata dal MDS contro il Decreto Legge “Renzi” per  la trasformazione delle banche popolari in spa, un decreto fortemente penalizzante per il territorio duosiciliano in quanto lo priverebbe dell’ultima grande banca con risorse e governace  “meridionali”, comunichiamo che tale sottoscrizione è stata consegnata al Commissario di Governo di Bari richiedendo l’inoltro della petizione a tutti i parlamentari di maggioranza e di opposizione.

La petizione richiedeva ai parlamentari di non approvare la conversione in legge del succitato (ignobile) decreto.

A fronte di questo registriamo  il solo interessamento del parlamentare on. Alessio  Villarosa del Movimento 5 Stelle il quale ha fatto sapere della ferma opposizione al decreto del Movimento dallo stesso rappresentato e la condivisione della lotta del Movimento Duosiciliano per la difesa della Banca Popolare di Bari.

A  tal proposito l’on. Villarosa ha invitato ufficialmente una delegazione del MDS a tenere una conferenza stampa congiunta a Montecitorio  domani , Mercoledì  11 marzo 2015.

Il Consiglio dei Fondatori e il Comitato Politico  del Movimento Duosiciliano hanno espresso parere favorevole, con la seguente precisazione:

LA CONFERENZA STAMPA CON IL MOVIMENTO 5 STELLE A MONTECITORIO RAPPRESENTA  UN FATTO DEL TUTTO OCCASIONALE  NELL’AMBITO DELLA LOTTA A DIFESA  DELL’ULTIMA RISORSA BANCARIA DEL TERRITORIO DUOSICILIANO.  PERTANTO NON E’ POSSIBILE, IN ALCUN MODO, ASSOCIARE O RICONDURRE QUESTA CIRCOSTANZA A POSSIBILI COLLEGAMENTI POLITICI CON IL MOVIMENTO 5 STELLE.

IL MOVIMENTO DUOSICILIANO E’ E RESTA UNA FORZA AUTONOMA LONTANA DALLA PARTITOCRAZIA IN GENERE E IN PARTICOLARE DALL’ATTUALE REGIME DEI PARTITI CHE COMUNQUE CONDIVIDONO IL SISTEMA ITALIA, COME APPUNTO NEL CASO DEL MOVIMENTO PENTASTELLATO.

TANTO PRECISATO VA COMUNQUE SOTTOLINEATO E RINGRAZIATO PER  L’ATTENZIONE IL M5S, NELLA PERSONA DELL’ON. VILLAROSA, UNA FORZA POLITICA CHE HA DIMOSTRATO ONESTA’ INTELLETTUALE E MORALE, DISTINGUENDOSI DALLA PLETORA DEI PARTITI NAZIONALI E DA QUEI POLITICI DEL SUD CHE SE NE INFISCHIANO DEGLI INTERESSI DEL PLURIMARTORIATO TERRITORIO DELLE DUESICILIE.

Il Segretario Generale

Michele Ladisa

 

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.