Città più belle del Molise

Città più belle del Molise

Vorresti conoscere le città più belle del Molise per trascorrere una vacanza? Innanzitutto devi sapere che il Molise è la regione più piccola d’Italia, si affaccia sul mar Adriatico e confina con Abruzzo, Campania, Lazio e Puglia.

Fra i suoi piatti tipici troviamo carni, cereali e legumi, ma anche molti dolci particolari.

Le città più importanti del Molise sono: Campobasso (capoluogo), Termoli ed Isernia. Da qui si capisce che è una regione molto piccola e ha infatti due sole Province: Isernia e Campobasso. 

Di certo con l’occasione, non ti potrai far sfuggire una visita in Puglia.

Città più belle del Molise: i 7 borghi più belli

Il Molise è una meta turistica molto versatile: grazie alla sua geografia che offre attrazioni sia in luoghi di mare che di montagna. Che tu sia un amante del mare, della montagna, del trekking o delle passeggiate in natura, in Molise sarai di certo accontentato. 

Tra i borghi del Molise che devi assolutamente visitare troviamo: 

  1. Castelpetroso (Isernia): borgo medioevale di origine normanna con costruzioni (case e vicoli) in pietra e delle piccole piazze. Al centro del Borgo trovi il duomo di San martino con un portale che risale al Trecento. 

Il Castello è andato distrutto nel corso dei secoli, rimangono solo alcune parti di mura che circondano il borgo e due stanzoni nei quali troverai il museo cittadino e il Presepe Artistico Molisano. 

  1. Fornelli (Isernia): “Il paese delle sette torri” mantiene quasi intatta la cinta muraria originale insieme al suo impianto urbanistico è infatti tra i borghi più belli d’Italia. Troviamo tre profili urbanistici: il Duomo (Chiesa Madre), il Palazzo con le sette torri e infine, il terzo che è un po’ più moderno raggiunge la valle. 
  1. Bagnoli del Trigno (Isernia): le sue origini sono ignote ragion per cui vi sono diverse leggende che le riguardano. Questo Borgo ha la caratteristica di essere una sorgente termale. 
  1. Vastogirardi (Isernia): si trova all’interno della Riserva Naturale Orientata di Montedimezzo (UNESCO). È un borgo di montagna lungo il fiume Trigno (al confine con l’Abbruzzo) a 1200 mt di Altezza. Il Borgo si costituisce di antiche case e del Duomo “San Nicola di Bari”, patrono del piccolo borgo. 
  1. Agnone (Isernia): è il borgo più antico in tutto il mondo dove si producono campane (con lo stemma pontificio). la cittadina è infatti la storica città dei papi ed in epoca preromana si chiamava Aquilonia distrutta poi dagli stessi (sono presenti ancora resti archeologici). 

Negli ultimi anni ha subito una trasformazione modernizzatrice volta al turismo preservando comunque la sua integrità storica. 

  1. Oratino (Campobasso): si trova ad 800 mt di altitudine e si si affaccia sul fiume Biferno. Dal colle del centro abitato si può ammirare un bellissimo panorama il quale è costituito anche da alcuni paesi dell’Alto Molise e dell’Abruzzo meridionale. Storicamente è sempre stato abitato da molte famiglie nobiliari. 
  1. Termoli (Campobasso): è uno dei borghi più belli d’Italia. Sorge su un promontorio roccioso che si affaccia sul mare. Su un lato del borgo è sito il Castello Svevo (ancora circondato dalla cinta muraria originale della città), probabilmente di origine normanna la sua struttura fu rafforzata su ordine di Federico II. 

Sai che puoi visitare il Molise in auto? Le città principali sono collegate ma i borghi sono chiaramente decentrati e se vuoi trascorrere le tue vacanze più sereno/a l’auto è la soluzione migliore

In Molise ci sono tre autostrade e, per la maggiore, troverete strade statali. Prima di partire, assicurati di avere le gomme a norma di legge. Controlla sempre il meteo perché se piove è possibile che chiudano alcune strade, per ragioni di sicurezza. 

Ecco giunti alla fine del tour delle città più belle del Molise. Hai già caricato l’auto? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *