Primi piatti tipici di Napoli

Primi piatti tipici di Napoli

Cerchi primi piatti tipici di Napoli? Devi sapere che il capoluogo campano vanta un ricettario da fare invidia.

Ma oggi, vogliamo darti delle idee per assaporare i piatti tipici della cittadina meridionale e magari, da prepare a casa e in buona compagnia.

Devi sapere anche che ondadelsud.it, pubblica articoli inerenti a tutto quello che riguarda il Sud Italia e questa fetta di popolazione: piatti tipici, vacanze, lavoro e le problematiche presenti in area geografica.

Primi piatti tipici di Napoli: 7 pietanze da mangiare assolutamente! 

Fra tutte le idee di primi piatti napoletani, ne abbiamo selezionati 7 per te che sono tra i più famosi della città partenopea ma che potrebbero sembrare ”strani” a coloro i quali non sono del posto.

Iniziamo! 

  1. Pasta e patate con provola affumicata, mortadella e granella di pistacchio: un piatto ricchissimo di sapori tipici della Regione Campania. Il suo procedimento è lungo e se anche può sembrare complesso, in realtà è molto semplice.
  1. Paccheri con sugo di cipolla e pomodori datterini con bucce di melanzane fritte in olio all’aglio, ricotta, pepe e basilico napoletano: uno dei primi piatti più complessi e articolati della cucina partenopea, viene condito con pomodorini datterini bucce di melanzane fritte in olio all’aglio e ricotta di fuscella per vedere e basilico napoletano. 
  1. Pasta cacio, zucchine e uova: una vera bomba calorica. In genere prima di inserire tutti gli ingredienti si fa soffriggere la cipolla. Quando si sbatte l’uovo in genere si aggiungono pepe, pecorino, parmigiano e caciocavallo.
  1. Penne con pomodorini del piennolo e provola di bufala: È uno dei piatti più “poveri” per quanto riguarda la composizione degli ingredienti. Viene preparato con pomodoro San Marzano o di Sorrento e fiordilatte. Alla fine viene condito con pepe basilico.
  1. Pennette con ricotta di bufala, fiori di zucchine e granella di arachidi: come tutti gli altri piatti anche questo è uno dei piatti più particolari della cucina partenopea. In genere viene accompagnato da parmigiano pecorino, un po’ di pepe e basilico fresco.
  1. Linguine con polpo alla Luciana: la pasta alla Luciana, invece è un tipico piatto a base di pesce. È fra i primi piatti più antichi e prende il nome da uno dei quartieri più antichi di Napoli, il quartiere Marinaro di Santa Lucia.

    Il polpo e moscardini e polpitelli possono essere cucinati con tutti i tipi di pasta sia corta che lunga. In genere, vengono accompagnati da olive nere, pomodoro San Marzano e, preferibilmente, la cottura deve avvenire in un tegame di coccio. 
  1. Pasta e fagioli con cozze: è uno dei piatti più tipici della cucina napoletana, un vero e proprio must. Il piatto nasce in due quartieri diversi, a Pozzuoli e a Torre del Greco. La differenza fra le due ricette è che quella di Pozzuoli usa il peperoncino, mentre quella di Torre del Greco il pepe.

Adesso che sai quali sono i primi piatti tipici di Napoli, sei pronto per degustarli nella bella e calorosa città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *